Papa,a Pietrelcina l'abbraccio di 20mila

In prima fila ad accoglierlo ammalati e delegazioni di migranti

(ANSA) - PIETRELCINA, 13 MAR - Saranno oltre ventimila i pellegrini - secondo le prime stime - che attenderanno sabato papa Francesco a Pietrelcina, il paese natale di padre Pio, prima tappa della visita sulle orme del Santo che poi condurrà il pontefice a San Giovanni Rotondo. Francesco incontrerà i fedeli - per la stragrande maggioranza appartenenti ai Gruppi di preghiera della Campania, in località "Piana Romana", ad una manciata di chilometri dal centro abitato, proprio nel luogo dove 100 anni fa comparvero le stimmate al giovane frate. "Anche in caso di maltempo la visita ci sarà ugualmente, ma confido nella Provvidenza e sono certo che sabato non pioverà", dice il sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone, malgrado le annunciate avversità meteo. Per la visita di Francesco - precisano gli organizzatori - non ci sono biglietti né prenotazioni di posti. L'unico spazio riservato nei pressi del palco è quello destinato agli ammalati e a una nutrita rappresentanza di migranti, ospiti dei centri del Sannio e dell'Irpinia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi, 868mila euro per Virgiliano

Comune Napoli approva delibera per adeguamento e manutenzione


 (ANSA)

Universiadi:al via tour nelle università

Prima tappa Caserta. Presto anche negli altri atenei campani


Universiadi: Adsp, siamo disponibili

Spirito, momento di rilancio per la città da affrontare uniti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere