App 'napoletana' contro i liquori falsi

Adottata da distilleria per tutelare export: info in tempo reale

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - Per tutelare l'export, che con oltre 450.000 bottiglie vendute rappresenta ben il 30% del fatturato annuo dell'azienda, la Distilleria Petrone punta sull'App Authentico grazie alla quale i consumatori di tutto il mondo potranno sapere, in tempo reale, se la bottiglia che stanno per acquistare è originale o un falso.
    I liquori e i distillati italiani, come molti vini, sono tra i prodotti più imitati e contraffatti all'estero. Adesso, attraverso l'applicazione gratuita per smartphone - messa a punto dall'azienda fondata da tre professionisti napoletani - disponibile sugli store Apple e Android, sarà ora possibile difendersi dal cosiddetto italian sounding, il fenomeno dell'imitazione dei prodotti agroalimentari italiani. L'App Authentico offre anche la funzione "segnalazione" con la quale si possono segnalare i prodotti falsi facendo una foto geo-localizzata che viene inviata direttamente al produttore.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: De Luca, Regione subisce

'C'è chi pensa a fare clientela e chi a difendere siti storici'


Universiadi:Fisu,sicurezza,avvio appalti

La lettera inviata oggi al commissario e alle autorità


Napoli, delibere per adeguare impianti

Lavori al San Paolo, al Palavesuvio e al Paladennerlein


Vai alla rubrica: Pianeta Camere