Eletto candidato 'massone' M5S

Avvocato Catello Vitiello era stato diffidato da uso simbolo

(ANSA) - NAPOLI, 05 MAR - Diffidato dall'uso del simbolo, perché "massone", l'avvocato Catello Vitiello, è stato eletto alla Camera nel collegio di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.
    Il "caso" del candidato con un passato in massoneria era esploso l'11 febbraio scorso. In quella occasione, il Movimento diffidò Vitiello dall'uso del simbolo. Fin dalle prime battute.
    l'avvocato di Castellammare aveva precisato che, in caso di elezione, non si sarebbe dimesso. Sempre Vitiello aveva evidenziato che la sua appartenenza alla massoneria riguardava il passato. Vitiello ha riportato il 46,6% delle preferenze, con 60.324 voti, battendo la candidata di Forza Italia Annalisa Vessella Pisacane, ferma al 30,9%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi: Auricchio, lavori ok

Impegno di tutti, cronoprogramma quando avremo date e ditta


Universiadi:Adl, ok lavori per San Paolo

Trovata con Comune e commissario via per minori disagi possibili


Universiadi:Borriello, ok cronoprogramma

Napoletani si godranno club vincente e belle competizioni


Vai alla rubrica: Pianeta Camere