Rapine su treno, Polfer sgomina banda

Tre presi subito, il quarto oggi, dopo altri tre 'colpi'

(ANSA) - NAPOLI, 8 FEB - La polizia ferroviaria ha sgominato una banda di malviventi, composta da quattro giovani, che lo scorso 27 gennaio ha messo a segno una rapina sul treno regionale Napoli-Caserta ai danni di tre giovani, poco prima che il convoglio giungesse nella stazione di Napoli Centrale.
    Gli agenti della Polfer erano riusciti ad assicurare alla giustizia tre dei quattro componenti la banda, lo stesso giorno della rapina. Si tratta di R.G. di 21 anni, E.G. di 23 anni e G.S. di 29 anni. Il quarto componente, riuscito a sfuggire alle forze dell'ordine, è stato riconosciuto in foto dalle vittime. Si tratta di un ventenne che i poliziotti sono riusciti a sottoporre a fermo di polizia giudiziaria all'alba di stamattina. Come i tre suoi complici è accusato di rapine aggravate in concorso e di altre tre 'colpi' messi a segno sempre sullo stesso convoglio, tra il 5 e il 7 febbraio scorsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere