Serie A: Atalanta Napoli 0-1

Partita combattuta decisa dall'attaccante belga al 65'

Il Napoli riparte con una vittoria dopo la pausa della Serie A: i partenopei hanno battuto l'Atalanta 1-0 (0-0) a Bergamo, nell'anticipo dell'ora di pranzo della seconda giornata di ritorno. Il Napoli a quota 54 resta al comando della classifica. La cronaca

0-1 finale: 65' Mertens. Ripresa di marca azzurra, reazione finale della 'Dea' ma senza impensierire Reina.
0-1: al 65' assist perfetto di Callejon per l'inserimento perfetto di Mertens che di prima al volo insacca.
0-0 alla fine del primo tempo: ritmi alti e gara equilibrata. Prima mezz'ora di marca nerazzurra, esce nel finale di tempo il Napoli

Le formazioni

Atalanta: Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola, Ilicic, Gomez, Cornelius.
Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Zielinski, Insigne, Mertens, Callejon.


La serie A riparte da Atalanta-Napoli, e la capolista si presenta sul terreno dell' 'Azzurri d'Italia' con questa verità assoluta ben chiara nella testa dei giocatori. Non è un caso che Maurizio Sarri abbia chiesto e ottenuto che i suoi uomini tornassero due giorni prima dalla vacanza di inizio anno perchè tutti sanno che l'Atalanta è un ostacolo durissimo, il più difficile da superare che il calendario potesse in questo momento della stagione piazzare lungo il cammino della capolista. La tradizione recente conferma quanto la sfida ai nerazzurri sia complicata: nelle ultime cinque stagioni il Napoli è uscito infatti sconfitto per tre volte dal campo di Bergamo, rimediando un pareggio ed una sola vittoria (3-1 nel 2015). Il dubbio di formazione con il quale il tecnico dei partenopei ha lasciato il ritiro di Castel Volturno è un solo, ma riguarda quello che probabilmente è il calciatore più importante della squadra, il capitano Marek Hamsik. Lo slovacco in settimana è stato fermato per tre giorni dall'influenza di stagione e solo ieri si è rivisto a Castel Volturno.

Gasperini, Petagna non gioca col Napoli - "In questo momento Petagna deve ritrovare la condizione e le motivazioni giuste perché è in difficoltà. Non può entrare in campo con la squadra in dieci come ha fatto contro l'Atalanta". Alla vigilia del lunch match col Napoli, il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini svela chi non partirà titolare. Suggerendo il possibile sostituto: "Potrebbe giocare Cornelius come Ivanovic al suo posto o dietro le punte, le soluzioni ce le abbiamo", rimarca Gasperini. Che elogia le seconde linee, protagoniste tra l'altro dello scontro diretto del 2 gennaio al San Paolo nel quarto di Coppa Italia: "I vari Gosens, Castagne e Cornevalius, quando impiegati, hanno sempre dato risposte convincenti. Le prestazioni di Andrea contro Napoli e Roma sono state convincenti, è un giocatore in continua evoluzione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi, 868mila euro per Virgiliano

Comune Napoli approva delibera per adeguamento e manutenzione


 (ANSA)

Universiadi:al via tour nelle università

Prima tappa Caserta. Presto anche negli altri atenei campani


Universiadi: Adsp, siamo disponibili

Spirito, momento di rilancio per la città da affrontare uniti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere