Gay denuncia, 'bullizzato' in ospedale

Azienda Cotugno avvia indagine interna

"Raccogliamo il profondo malessere di un nostro associato, letteralmente bullizzato durante una visita nell'ospedale Cotugno". Così l'Arcigay di Napoli.
    "Recatosi in ospedale per sottoporsi ad una visita di controllo successiva ad un intervento, è stato prima preso in giro dal chirurgo - che ironizzava in maniera volgare sull'utilità dei suoi organi genitali - e poi non è riuscito ad ottenere risposte chiare a domande specifiche circa le inferenze tra decorso post-operatorio e la possibilità di una normale vita sessuale: il medico ha reagito stizzito definendo l'omosessualità come una 'patologia'".
    L'Azienda Ospedaliera dei Colli, da cui dipende l'ospedale Cotugno, ha avviato una indagine interna "per verificare il fatto denunciato e per prevenire ogni eventuale ed ulteriore episodio discriminante", annuncia Giuseppe Matarazzo, direttore generale. "Una volta accertati i fatti saranno presi gli eventuali provvedimenti del caso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:Basile, intesa importante

Spirito: avranno servizi efficienti


Universiadi-Autorità portuale,sì accordo

Per adeguamento dei servizi di viabilità e sicurezza nello scalo


Universiadi: dopo evento focus gestione

Per completamento lavori 13 strutture necessari 4-5 mesi


Vai alla rubrica: Pianeta Camere