Asta Curia Napoli aiuterà bimbi ospedali

Sepe, 'doni da Papa Francesco, da Mattarella e da gente umile'

(ANSA) - NAPOLI, 15 DIC - Dal sombrero regalato da Papa Francesco alla scacchiera in acciaio e bronzo donata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Anche quest'anno, per il decimo anno, sono stati tanti i doni di personalità ma anche di gente comune, che hanno animato l'asta di beneficenza organizzata dalla Curia di Napoli in collaborazione con la sede Rai di Napoli. Venticinque i lotti messi all'asta nella serata, tra cui doni arrivati dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, dal Prefetto di Napoli Carmela Pagano, dal governatore della Campania Vincenzo De Luca e dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris. "L'asta che facciamo ogni anno - ha spiegato l'arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe - è come una storia d'amore dei napoletani che vogliono ogni anno manifestare questo amore e la solidarietà verso i più necessitati". Sepe ha sottolineato la sensibilità di tutti, "dai grandi regali del Papa e del presidente della Repubblica ma anche della gente umile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:Basile, intesa importante

Spirito: avranno servizi efficienti


Universiadi-Autorità portuale,sì accordo

Per adeguamento dei servizi di viabilità e sicurezza nello scalo


Universiadi: dopo evento focus gestione

Per completamento lavori 13 strutture necessari 4-5 mesi


Vai alla rubrica: Pianeta Camere