Milan, Benevento beffa non come Cavese

Club replica a paragoni,squadra contenta di Gattuso e migliorerà

(ANSA) - MILANO, 5 DIC - "No, non è la Cavese". Il Milan non ci sta e replica a chi paragona il pareggio di Benevento, che non aveva ancora conquistato un solo punto in Serie A, a uno dei momenti più bassi della storia rossonera, la sconfitta incassata nel 1982 in Serie B contro una squadra neopromossa a San Siro. "Il Milan è stato beffato crudelmente a Benevento, dove c'è chi ha vinto di goleada e chi di strettissima misura proprio come stavano facendo i rossoneri fino al 94' - si legge nel commento agli articoli di giornale all'interno della consueta rassegna stampa pubblicata sul sito del Milan -. Ma oggi la squadra è in Europa e la sua classifica, pur molto deludente rispetto alle aspettative, in ogni caso non preclude obiettivi europei ai rossoneri. Tentare di trasformare le beffe dure da digerire in tragedie sportive, significa farsi prendere eccessivamente la mano. La squadra è molto contenta del lavoro che sta iniziando a fare con Rino Gattuso e le possibilità di migliorare ci sono. Il campo lo dimostrerà".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA