Premio Sepe:Cutolo,Napoli in primo piano

Iniziativa promossa dal Movimento Cristiano Lavoratori

(ANSA) - NAPOLI, 21 OTT - È giunto alla sesta edizione il Premio cardinale Crescenzio Sepe. Voluto dal Movimento cristiano lavoratori (Mcl), quest'anno il premio si inserisce nell'ambito del convegno "Quale futuro per pensioni, disabilità e corruzione nel mondo del lavoro". Nel corso della cerimonia, alla quale ha preso parte, tra gli altri anche il cardinale Sepe, arcivescovo della città, sono stati assegnati i premi a Mario Orfeo, direttore generale della Rai, a Nando Mormone e Fatima Trotta di Made in Sud e all'imprenditrice Paola Grimaldi. Tra le menzioni speciali, una a Federico Cafiero De Raho, a capo della Procura di Reggio Calabria, al capitano del Napoli, Marek Hamsik, all'attore Lino D'Angió.
    "Anche quest'anno - ha spiegato il presidente di Napoli del Movimento, Michele Cutolo - Mcl ha voluto organizzare il Premio cardinale Sepe, che premia personalità della città che si siano distinte nei rispettivi campi. Da questa città unica e piena di energia arriva un messaggio forte. Una città che merita attenzione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere