Violentata a maggio, presi tre minori

Ragazza di 16 anni subì gli abusi sugli scogli di Marechiaro

(ANSA) - NAPOLI, 5 OTT - Una ragazza di 16 anni quattro mesi fa fu violentata sugli scogli di Marechiaro, a Napoli. Per quella vicenda tre ragazzi - tutti minorenni - sono stati bloccati oggi dai carabinieri in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale dei minorenni del capoluogo partenopeo e sono stati condotti in altrettante strutture minorili. In quattro mesi di indagini gli investigatori hanno raccolto diversi elementi che hanno portato nelle scorse ore ad una svolta nelle indagini. Nelle prossime ore i ragazzi potranno fornire la loro versione dei fatti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: De Luca, Regione subisce

'C'è chi pensa a fare clientela e chi a difendere siti storici'


Universiadi:Fisu,sicurezza,avvio appalti

La lettera inviata oggi al commissario e alle autorità


Napoli, delibere per adeguare impianti

Lavori al San Paolo, al Palavesuvio e al Paladennerlein


Vai alla rubrica: Pianeta Camere