Chiede protezione e rapina smartphone

18 enne egiziano arrestato dalla Polizia a Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 22 SET - Un immigrato egiziano che aveva chiesto il permesso di soggiorno in Italia per il riconoscimento della protezione internazionale è stato arrestato dalla Polizia dopo aver rapinato il telefono cellulare ad un 38 enne in piazza Poderico, a Napoli.
    L' immigrato, Karim Alì Mohamed Elsayed Mohamed, 18 anni compiuti da un mese, che risulta domiciliato a Salerno, si è avvicinato insieme ad un altro straniero al 38 enne che stava parlando al cellulare seduto su una panchina.
    Poco dopo il 18 enne egiziano ha strappato di mano del 38 enne il cellulare, un "Huawey P9", facendolo cadere dalla panchina dove era seduto.
    L' uomo lo ha inseguito e la scena è stata notata da una pattuglia dei Falchi, ai quali il 38 enne ha riferito l' accaduto.
    Con l' intervento di una pattuglia di motociclista del Commissariato Vasto-Arenaccia l' egiziano è stato bloccato dopo un inseguimento tra via Rimini e via Foggia. Il cellulare è stato recuperato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: festa con 300 ragazzi

In occasione della giornata mondiale dello sport universitario


Universiadi,a ottobre via tutti cantieri

Su San Paolo serve maggiore raccordo tra Comune,club e impresa


Universiadi: Aru, saremo pronti

Per prenotare alberghi sarà usata piattaforma Consip


Vai alla rubrica: Pianeta Camere