Operai ancora su Palazzo Reale Napoli

A cavalcioni su balconata, erano addetti dell'indotto Hitachi

(ANSA) - NAPOLI, 20 SET - Continua la protesta degli operai di aziende dell'indotto dell'Hitachi sulla balconata di Palazzo Reale dopo il loro mancato coinvolgimento nel piano di assunzione della nuova società. Già da ieri sulla balconata ci sono uno dei lavoratori e la moglie di un suo collega costretto a casa per gravi problemi familiari. Hanno trascorso la notte sulla balconata nonostante la pioggia e ora sono a cavalcioni sulla balaustra. Accanto a loro uno striscione con la scritta 'San Gennaro pensaci tu'. Davanti al palazzo operai con altri striscioni spiegano i motivi della protesta a passanti e turisti che affollano la piazza.
    I manifestanti sono controllati a vista dai vigili del fuoco che hanno allestito un cuscino di protezione davanti all'ingresso principale del Palazzo, che resta quindi sbarrato.
    In piazza i lavoratori hanno anche esposto un cartello con la scritta "De Magistris, prefetto, basta chiacchiere, ora i fatti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA