Barcellona: rientrato uno dei feriti

Claudicante e cappellino Barca in testa, 'sto abbastanza bene'

(ANSA) - NAPOLI, 19 AGO - Ha fatto rientro a Napoli Gennaro Taliercio, uno degli italiani feriti nell'attentato terroristico di Barcellona. Claudicante e con diverse escoriazioni ben visibili al braccio destro e sul fianco sinistro, l'operaio 33enne di Pozzuoli - con in testa un cappellino azzurro del Barcellona - ha trovato ad accoglierlo la sorella Giustina ed il cognato Salvatore ai quali si è stretto in un commosso abbraccio.
    Taliercio è atterrato alle 12:42 con un volo Ryanair all'aeroporto di Capodichino. Per il giovane anche un disguido che ne ha ritardato la partenza avendo dimenticato i documenti in albergo. É stato necessario l'intervento del Consolato italiano che gli ha consentito di prendere regolarmente il volo.
    "Sto abbastanza bene" le uniche parole rilasciate ai cronisti che lo attendevano prima di salire auto e raggiungere Pozzuoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA