Plastico Pompei rinasce con tecnologia

Archeologico di Napoli, via a riallestimento della celebre sala

(ANSA) - NAPOLI, 19 MAG - Il plastico ottocentesco di Pompei, uno dei simboli del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, si racconta da oggi al pubblico grazie alla tecnologia: con il video "Pompei: il plastico e la città. Orientarsi fra spazio e tempo" parte il riallestimento della sala XCVI del MANN che ospita il celebre modello di sughero fatto realizzare da Giuseppe Fiorelli nel 1861. Uno schermo da 85 pollici (inserito al centro della parete sulla quale è dipinto un Vesuvio con evidenziate le dimensioni che aveva prima dell'eruzione), proietta un video di sette minuti prodotto da Altair4 Multimedia.
    "È il primo passo del MANN verso la tecnologia - spiega il direttore del Museo Paolo Giulierini - che permetterà, progressivamente, di leggere in maniera completa le nostre collezioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere