Alitalia: De Luca, divise hostess penose

"Imposte dal socio di minoranza, sono penose vanno cambiate"

(ANSA) - NAPOLI, 5 MAG - Cambiare le divise delle hostess di Alitalia è l'ultima crociata lanciata dal governatore della Campania Vincenzo De Luca.
    "Mi auguro - ha detto nel corso dell'appuntamento settimanale che ha sull'emittente Lira Tv - che si decida di cambiare le divise delle hostess che sono una vergogna per l'Italia. Siamo passati - ha sottolineato De Luca - da dipendenti che vestivano Armani a divise che sono un obbrobrio e offendono l'estetica in generale e il Paese. E' un dettaglio, ma simbolico di come siamo diventati subalterni al socio di minoranza Etihad, che ha imposto quel tipo di divisa che non è da hostess italiane".
    "Quella divisa - ha aggiunto - e' una cosa penosa, mi viene da indignarmi. Con quella specie di panettoncino che hanno messo in testa come cappello. Ritorniamo alle divise di Armani o di qualche altro stilista italiano, almeno questo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Basile, opere ultimate entro 31/12

Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


 (ANSA)

Ecco il film documentario su Napoli 2019

Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


 (ANSA)

De Luca, destineremo arredi per milioni

Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


Vai alla rubrica: Pianeta Camere