Pd: Emiliano, mai combattuto corruzione

Con modifica Anac rischia di venir meno vera novità appalti

(ANSA) - ROMA, 21 APR - -"La corruzione è come la mafia o ci convivi o fai la guerra. Il Pd non ha mai dichiarato guerra né alla corruzione né alla mafia, c'e' una tendenza a convivere ancora molto netta. Dobbiamo dichiarare guerra, poi perderemo le elezioni forse, ma alla lunga si crea un legame solido con la comunità in nome della quale lavori". Lo afferma il candidato alla segreteria del Pd Michele Emiliano a Napoli.
    "Con la modifica del codice degli appalti, rischia di venir meno l'unico vero elemento di novità, tutta quella normativa ancora in sperimentazione, che Cantone ha contribuito a creare e che aveva come elemento centrale il prevenire procedure illegittime", spiega ancora Emiliano soffermandosi sul caso Anac.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere