Chiesti 14 anni per ex portiere Napoli

Contestata associazione camorristica a Pino Taglialatela

(ANSA) - NAPOLI, 21 APR - Intestazione fittizia di beni e associazione camorristica: per queste ipotesi di reato il pm di Napoli Maria Cristina Ribera ha chiesto 14 anni di carcere per l'ex portiere del Napoli Pino Taglialatela nell'ambito del processo nei confronti di presunti esponenti del clan Mallardo di Giugliano in Campania (Napoli), popoloso comune dell'hinterland a nord di Napoli. Le altre richieste avanzate dal pm variano tra 4 anni e 24 anni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA