Bullismo: foto choc su Fb; sindaco, totale solidarietà

Ho chiesto a forze ordine maggiori controlli a uscita scuole

(ANSA) - NAPOLI, 18 MAR - "Quello che è successo ieri al piccolo Fabio, schernito e malmenato da un gruppo di coetanei, è gravissimo e deve far riflettere tutti noi. A lui e alla sua famiglia va tutta la mia solidarietà e vicinanza". Così il sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro, commenta l'aggressione del 13enne il cui genitore ha postato su Fb l'immagine choc del volto tumefatto della giovanissima vittima.
    "Come istituzioni, insieme con le scuole e le famiglie, dobbiamo essere in prima linea per combattere la triste piaga del bullismo ed insegnare ai nostri ragazzi a ripudiare la vile logica del branco e della violenza. Intanto già nella giornata di ieri ho richiesto ai vigili urbani e ai carabinieri maggiori controlli, specie negli orari di uscita delle scuole, per prevenire altri simili episodi", conclude il sindaco. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere