Fenice Vulcanica, sportello e dibattito

Incontro dell'associazione a Boscoreale sui diritti delle donne

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - In occasione della festa delle donne, l'associazione "La Fenice Vulcanica" ha promosso e organizzato un incontro nella scuola elementare "F. Cangemi" di Boscorele (Napoli) dal titolo "L'avventura di essere donna". Contributi da Flora Risi, imprenditrice ed educatrice, Maria Cirillo, medico chirurgo, Agnese Borrelli, dirigente Asl ed ex sindaco di Boscotrecase, Francesca Ghidini, giornalista di Rai 3, Elvira Arlì, vice questore aggiunto e Stefania Spisto, presidente della casa editrice "Il Quaderno Edizioni". Madrina di casa, Rosa Vitale, dirigente dell'istituto comprensivo F. Cangemi. "Un'occasione - spiegano alla Fenice Vulcanica - per raccontare e raccontarsi, confrontando esperienze diverse sia professionali che personali, in un momento storico e sociale in cui si sente sempre più l'esigenza di riaffermare e difendere il diritto delle donne". La Fenice Vulcanica, presieduta da Angela Losciale e coadiuvata da un gruppo di volontarie "sempre in prima linea, è impegnata da anni per difendere i diritti delle donne e prestare sostegno alle vittime di violenza". "Grazie allo sportello "Ti Ascolto", le volontarie sono diventate un punto di riferimento per quelle donne che non avevano la forza e l'opportunità di ribellarsi a soprusi e violenze che rimanevano soffocate tra le mura domestiche", sottolineano all'associazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere