Contrariato da ridimensionamento Sanità

De Magistris:"non avverto razionalizzazione di cui si è parlato"

(ANSA) - NAPOLI, 16 NOV - "Sono assolutamente preoccupato e contrariato dalle politiche di progressivo ridimensionamento della sanità pubblica a Napoli anche perché non avverto ancora quel processo di razionalizzazione ed 'efficientamento' di cui si è parlato". Così il sindaco, Luigi de Magistris si è espresso affrontando il tema del futuro dell'ospedale San Gennaro nel Rione Sanità. L'ex pm - a margine dell'inaugurazione dell'isola ecologica nel Rione - ha sottolineato: "Sia sotto l'amministrazione regionale a guida Caldoro che con De Luca si è visto un progressivo depauperamento della sanità pubblica in città e c'è anche insofferenza nel personale medico e infermieristico. Due anni fa - ha ricordato de Magistris - Caldoro, in piena campagna elettorale, tagliò il nastro dell'ospedale Del Mare. Da quel giorno sono passati due anni e i cittadini se hanno un problema di salute certo non possono attendere ancora per curarsi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere