20 enne muore in scooter, grave coetaneo

Incidente stradale in via Argine

(ANSA) - NAPOLI, 26 MAR - Un uomo di 39 anni, Giuseppe Autiero,  è morto ed il figlio Ciro, di 19 , è rimasto ferito in modo gravissimo in un incidente avvenuto poco prima delle 15 in via Argine, alle periferia orientale di Napoli. I due  - secondo una prima ricostruzione della Polizia Municipale - viaggiavano a bordo di uno scooter "Honda SH 150", che proveniva dal quartiere Ponticelli ed era diretto verso il centro città.
    Lo scooter si è scontrato con una "Golf", il cui conducente si è fermato a soccorrere i due. Giuseppe Autiero è morto poco dopo per la gravità delle lesioni riportate. Il figlio è stato trasportato all' ospedale "Villa Betania", dove i medici lo hanno sottoposto a rianimazione. Il conducente dell' auto è stato fermato dall' Unità antinfortunistica della Polizia Municipale, diretta dal maggiore Ciro Colimoro e condotto in ospedale per essere sottoposto a narcotest ed esame del tasso alcolico. La Polizia Municipale ha sequestrato l' hard disk dell' impianto di videosorveglienza di un vicino distributore di benzina. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne