110 anni a 10 componenti clan Casalesi

Magistrato Maresca, così noi festeggiamo giornata della memoria

(ANSA) - NAPOLI, 21 MAR - Il gup del Tribunale di Napoli ha inflitto, complessivamente, 110 anni di reclusione a dieci componenti del gruppo camorristico del clan dei Casalesi capeggiato da Nicola Di Martino, detto "Nicola 23" operante nel Casertano, tra i comuni di Teverola e Carinaro. "Così noi festeggiamo la giornata della memoria", ha commentato il sostituto procuratore della Repubblica di Napoli, Catello Maresca, colui che ha arrestato il superboss Michele Zagaria, che ha coordinato le indagini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne