Scende dal bus con l'hascisc, arrestato

Un richiedente asilo ospite a Potenza aveva 300 grammi di droga

(ANSA) - POTENZA, 18 MAR - Un giovane di nazionalità nigeriana, di 24 anni - ospite di una struttura di accoglienza di Potenza e richiedente asilo in Italia - è stato arrestato dalla Polizia poco dopo essere sceso da un autobus in arrivo nel capoluogo lucano da Napoli, perché trovato in possesso di circa 300 grammi di hascisc, divisi in sei "panetti". Gli agenti della squadra mobile della questura di Potenza hanno visto il nigeriano che scendeva dal pullman e si allontanava "speditamente con fare circospetto" e lo hanno bloccato: il suo "atteggiamento agitato e insofferente" ha insospettito gli agenti, che hanno subito bloccato il suo tentativo di disfarsi di una busta contenente la droga. Il giovane aveva anche del denaro, considerato provento di spaccio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne