Pantani: "Camorra gli fece perdere Giro"

Mediaset diffonde audio telefonata tra detenuto e un parente

(ANSA) - BOLOGNA, 14 MAR - "Sì", ripetuto 5 volte, come risposta alla domanda se è vero che ci fu un complotto della Camorra per far perdere il Giro d'Italia a Marco Pantani nel 1999. L'affermazione è contenuta alla fine di un'intercettazione, diffusa da Premium Sport: una telefonata di un detenuto vicino alla camorra e ad ambienti legati alle scommesse clandestine con un parente. L'intercettato sarebbe la persona che, secondo Vallanzasca, gli confidò in prigione quale sarebbe stato l'esito del Giro del '99, ovvero che Pantani non avrebbe finito la corsa. Il detenuto nella telefonata racconta di essere stato interrogato sulla morte di Pantani. Vallanzasca, ricorda il detenuto, ha fatto dichiarazioni "dicendo che un camorrista di grosso calibro gli avrebbe detto: 'Guarda che il Giro d'Italia non lo vince Pantani, non arriva alla fine. Perché sbanca tutte 'e cose perché si sono giocati tutti quanti a isso.
    E quindi praticamente la Camorra ha fatto perdere il Giro a Pantani. Cambiando le provette e facendolo risultare dopato...".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne