Nel Cilento il primo "Museo del suolo"

A Pertosa, il 22 aprile, l'inaugurazione. Primo maggio apertura

(ANSA) - NAPOLI, 14 MAR - Sarà inaugurato, il 22 aprile a Pertosa (Salerno), nel cuore del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni, il primo 'Museo del Suolo' italiano. Circa 1500 mq di esposizione coperta e molteplici percorsi naturalistici: dalla terra delle formiche, alla fauna che popola il sottosuolo, al mondo delle radici, ai diversi tipi di terreno, al mistero della creazione dell'humus, tra viaggi virtuali, installazioni di reperti e materiali naturali, fino alle collezioni vegetali. La struttura, che sarà aperta al pubblico dal primo maggio, ha pochissimi simili in Europa e nel mondo, propone un singolare itinerario di conoscenza dedicato alla terra, e più precisamente nei 3 metri, fondamentali per la vita sul nostro pianeta, che dalla superficie si portano in basso. Nata per iniziativa della Fondazione MIdA (i musei integrati dell'ambiente) presieduta da Francescantonio D'Orilia, è stata finanziata dalla Regione Campania e si avvale del patrocinio morale e della collaborazione della Commissione Europea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Enrico Fresolone - GSM Shop

GSM Shop, ecco la clinica degli smartphone

La clinica degli Smartphone.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli