Tredicenne scomparsa, era a casa ragazzo

Si tratterebbe di una fuga d'amore. Sindaco, bella notizia

(ANSA) - SALERNO, 13 MAR - È stata ritrovata a casa del fidanzato, D.M., la tredicenne scomparsa giovedì da Montecorvino Rovella (Salerno) e che ha fatto perdere le sue tracce all'uscita di scuola. Sin da subito i carabinieri avevano ipotizzato che si potesse trattare di una fuga d'amore e si erano concentrati sul fidanzato, poco più grande di lei. Sembra, infatti, che i genitori non approvassero la relazione che la figlia aveva intrecciato da qualche tempo con il giovane. Oggi proprio lui aveva fatto intendere ai militari di sapere dove si trovasse la ragazza. La tredicenne si trovava proprio nascosta a casa del giovane. I carabinieri stanno ricostruendo gli spostamenti della giovane che al momento si trova in caserma dove verrà raggiunta dai genitori e dall'avvocato. "Prima della bella notizia - racconta il sindaco Egidio Rossomando - ero stato a casa dei genitori che erano disperati. La comunità è contenta. Le indagini sono state condotte egregiamente. Siamo tutti felici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli