Mostre: Aulo Pedicini a Pozzuoli

Fino al 26 marzo a Contrassegno opere del poliedrico artista

(ANSA) - NAPOLI, 12 MAR - Aulo Pedicini mette in mostra il suo 'Percorso dell'anima': fino al 26 marzo si può visitare una esposizione dell'artista sannita a cura di Veronica Longo, all'Atelier Controsegno, in Via Napoli, Pozzuoli.
    Pedicini, classe 1942, scultore, pittore, grafico, vanta un curriculum ricco di nomine accademiche (1970), partecipazioni alle Quadriennali romane (1975), Biennali veneziane (1976), al Festival Dada a Los Angeles (1979) e premi e riconoscimenti. Esordisce negli anni Cinquanta con una pittura di tipo informale per poi dedicarsi, nel decennio successivo, prevalentemente alla scultura. Inoltre, non trascurabile, è anche la sua produzione incisoria che, come quella pittorica, si mostra, varia e prolifica con diverse acqueforti e acquetinte in cui il tema del mito continua a ritornare. Pedicini, incessante disegnatore, durante tutta la sua carriera artistica ha sempre tenuto taccuini di viaggio. Artista poliedrico, Pedicini si interroga e confronta con se stesso e il tema della morte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne