Marcella Marmo, non sono Elena Ferrante

'Archiviate giallo letterario e lasciatemi al lavoro di storica'

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - "Non sono io Elena Ferrante": Marcella Marmo, ordinaria di Storia contemporanea all'università Federico II di Napoli, ribadisce in una nota che non corrisponde a lei l'identità della misteriosa autrice della saga L'amica geniale, best seller mondiale. A fare il suo nome è il dantista e scrittore Marco Santagata sul numero della 'Lettura' del Corriere della Sera in edicola questa settimana. "La notorietà per meriti non propri - sottolinea Marcella Marmo - non è mai gradevole. Ringrazio tutti quelli che hanno potuto pensare che io sia una felice scrittrice di best seller, ma come ho cercato invano già di dire nei giorni scorsi io non sono Elena Ferrante. Malgrado non abbia concesso possibilità di dubbio, la notizia che ci sia io dietro l'identità della Ferrante continua a circolare. Chiedo cortesemente alla stampa di archiviare il giallo letterario e di lasciarmi al mio lavoro di storica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne