Agente municipale ucciso a Napoli

Soccorso ma è morto all'ospedale. Investigatori,lui il bersaglio

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - É stato ucciso come un boss, crivellato di colpi a Ponticelli Alla periferia di Napoli. Un luogotenente della Polizia Municipale, Mariolino Barometro, 59 anni, è stato raggiunto dai sicari mentre era fermo davanti ad una cremeria gestita da un parente in via Fratelli Grimm, poco prima delle 18. Era certo lui, secondo gli investigatori, il bersaglio dei killer che gli hanno esploso numerosi contro colpi di arma da fuoco al torace e all'addome da distanza ravvicinata. L'agente della Polizia Municipale, soccorso, è morto in ospedale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne