Non mandavano figli a scuola, denunciati

Controlli CC, in un caso nessuno dei 4 figli andava in classe

(ANSA) - NAPOLI, 3 MAR - I carabinieri della stazione 'quartiere 167' a Napoli negli ultimi mesi hanno condotto indagini e accertamenti per verificare quanti bambini frequentano le lezioni nelle scuole di Scampia. 67 genitori sono stati denunciati ai sensi dell'articolo 731 del codice penale per inosservanza dell'obbligo dell'istruzione scolastica. Gli accertamenti hanno riguardato 5 istituti di Scampia. Il calcolo è partito dal mese di settembre e i casi di studenti assenti cronicamente sono risultati 41: ragazzini e bambini nati tra il 2000 e il 2009.
    23 minorenni non si sono mai presentati in aula; i restanti invece hanno riportato assenze per periodi di tempo lunghissimi.
    Qualcuno ha frequentato per una, due settimane o un mese, ma poi da un giorno all'altro non si è più visto. Gli alunni interessati provengono dalla zona e in pochissimi casi anche dai comuni di S.Antimo e Melito.
    Alcune famiglie delle 'Vele' e del campo rom di Secondigliano sono arrivate a non mandare a scuola fino a 4 figli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne