Americani in Italia, tifo per Sanders

Anthony Quattrone, sono i più liberal

(ANSA) - NAPOLI, 1 MAR - Tra i Democratici Usa all' estero la bilancia pende per Bernie Sanders, ma non c'è ostilità per Hillary Clinton, soprattutto tra quelli che vivono in Italia".
    Questa la valutazione del presidente di "Democrats Abroad", per l' Italia, Anthony M. Quattrone, a poche ore dal "SuperTuesday".
    L' organizzazione del Partito Democratico Usa all' estero, ha allestito 116 seggi per eleggere 21 delegati. Si vota on-line e nei seggi attrezzati a Roma, Milano, Napoli e Firenze. "I democratici che vivono all' estero, in particolare in Europa, sono tradizionalmente più liberal e Sanders tra gli elettori democratici impersona non solo il voto di protesta, ma anche l' anima più progressista del partito, mentre Hillary Clinton è associata all' establishment". Per Anthony M. Quattrone, genitori di origini calabresi e napoletane, le primarie saranno vinte da Hillary Clinton, ma l' ottimo risultato di Sanders "porterà ad una caratterizzazione a sinistra della sua agenda politica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli