Maltempo: Napoli, si fa conta dei danni

Richiamati in servizio 40 vigili urbani.A Pozzuoli scuole chiuse

(ANSA) - NAPOLI, 29 FEB - E' stata una notte di super lavoro a Napoli per polizia municipale, vigili del fuoco e Protezione Civile alle prese con le conseguenze dell'eccezionale ondata di maltempo che in tutto il Napoletano si è manifestata nel pomeriggio di ieri e per tutta la notte con raffiche di vento miste a pioggia che hanno raggiunto anche i 70 Km/h, numeri del tutto anomali per la zona. Ingenti i danni di cui oggi si fa la conta, con detriti di ogni genere e piante abbattute rimaste sul campo, ma sono diverse le situazioni di disagio tuttora in corso a partire dalle strade interrotte al traffico in numerose zone della città. Proprio per inibire al traffico e mettere in sicurezza le strade più a rischio ieri sono stati richiamati in servizio 40 vigili urbani. Danni anche nel Napoletano: a Pozzuoli il sindaco ha disposto per oggi la chiusura delle scuole. In corso la messa in sicurezza degli Scavi di Pompei dove sono caduti due alberi in zone comunque già chiuse al pubblico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne