Droga, sgominate bande trafficanti clan

Nomi in codice per indicare tipi di sostanze stupefacenti

(ANSA) - NAPOLI, 29 FEB - La Polizia di Stato ha eseguito 17 provvedimenti cautelari (13 in carcere; uno ai domiciliari e 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria), richiesti dalla DDA di Napoli, nei confronti di altrettanti appartenenti ad un gruppo criminale, contiguo al clan camorristico "Vanella Grassi", attivo nell'area nord della città, dedito allo spaccio di ingenti quantitativi di stupefacenti.
    Si ipotizzano i reati di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
    Numerose le donne, con diversi compiti, coinvolte nell'inchiesta. Individuati capi e promotori dell'organizzazione e la rete degli spacciatori che forniva droga (cocaina, hashish e marijuana) anche l'isola di Ischia.
    "Sigarette americane", sigarette "bianche o verdi" ed anche "trippa buona": questi alcuni degli appellativi che i trafficanti usavano per indicare i vari tipi di droga importata dall'estero per essere smerciata nella zona di Secondigliano, a Napoli, e sull'isola d'Ischia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Enrico Fresolone - GSM Shop

GSM Shop, ecco la clinica degli smartphone

La clinica degli Smartphone.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli