Droga, sgominate bande trafficanti clan

Nomi in codice per indicare tipi di sostanze stupefacenti

(ANSA) - NAPOLI, 29 FEB - La Polizia di Stato ha eseguito 17 provvedimenti cautelari (13 in carcere; uno ai domiciliari e 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria), richiesti dalla DDA di Napoli, nei confronti di altrettanti appartenenti ad un gruppo criminale, contiguo al clan camorristico "Vanella Grassi", attivo nell'area nord della città, dedito allo spaccio di ingenti quantitativi di stupefacenti.
    Si ipotizzano i reati di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
    Numerose le donne, con diversi compiti, coinvolte nell'inchiesta. Individuati capi e promotori dell'organizzazione e la rete degli spacciatori che forniva droga (cocaina, hashish e marijuana) anche l'isola di Ischia.
    "Sigarette americane", sigarette "bianche o verdi" ed anche "trippa buona": questi alcuni degli appellativi che i trafficanti usavano per indicare i vari tipi di droga importata dall'estero per essere smerciata nella zona di Secondigliano, a Napoli, e sull'isola d'Ischia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi, 868mila euro per Virgiliano

Comune Napoli approva delibera per adeguamento e manutenzione


 (ANSA)

Universiadi:al via tour nelle università

Prima tappa Caserta. Presto anche negli altri atenei campani


Universiadi: Adsp, siamo disponibili

Spirito, momento di rilancio per la città da affrontare uniti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere