Traffico illecito carburante, 4 arresti

Indagini dopo scoperta travaso illegale nel Pistoiese

(ANSA) - MONTECATINI TERME (PISTOIA), 26 FEB - Associazione a delinquere finalizzata alla sottrazione del pagamento dell'accisa su prodotti energetici: è questa l'accusa che ha portato oggi all'arresto di 4 persone (una in carcere e 3 ai domiciliari con braccialetto elettronico) da parte della guardia di finanza. Confiscato anche un deposito commerciale fatto di 10 cisterne e 6 motrici. L'operazione definita 'Macchia d'olio' ha coinvolto diverse città della Toscana e della Campania: 22 gli indagati in totale. Le indagini avevano preso avvio nel 2014 quando le fiamme gialle colsero in flagranza di reato il travaso illegale di oltre 30mila litri di olio lubrificante da una cisterna slovena in un'azienda di trasporti di Ponte Buggianese (Pistoia). I quattro arrestati sono residenti a Buggiano (Pistoia), Montecarlo (Lucca), Napoli e Lucca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne