'Saviano? Fiancheggia chi fa male città'

de Magistris: "parole da un intellettuale oltre oceano"

(ANSA) - NAPOLI, 26 FEB - "Chi dice che Napoli è uguale e che non è cambiato nulla è un fiancheggiatore involontario di chi fa il male della città". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris replica a distanza a Roberto Saviano che ha duramente attaccato la sua l'amministrazione. Parole che - ha sottolineato il sindaco - sono una risposta "non solo a Saviano, ma anche a tutti coloro che avrebbero gli strumenti intellettuali per capire che qui si sta facendo una rivoluzione".
    de Magistris, durante la presentazione della lista a suo sostegno del Partito del Sud, si è 'chiesto' "come si fa a non capire che cosa sta accadendo, come si fa a non capire che la fotografia è cambiata, come si fa a non capire che è stato tagliato l'ossigeno tra la camorra e la politica. Napoli bisogna conoscerla, non basta aver fatto nella propria vita una testimonianza di anticamorra". Per il sindaco le "parole pronunciate da un intellettuale oltre oceano, da chi avrebbe le capacità di analizzare quello che accade, fanno molto male, sono piombo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli