Dissequestrati conti calciatore Lavezzi

Decisione del Riesame in inchiesta su calciatori e procuratori

(ANSA) - NAPOLI, 18 FEB - Il Tribunale del Riesame ha annullato l'ordinanza di sequestro nei confronti di Ezequiel Lavezzi, disposta il 26 gennaio scorso nell'ambito dell'inchiesta della procura di Napoli a carico di calciatori, dirigenti e procuratori sportivi indagati per una presunta evasione fiscale nelle operazioni di calciomercato.
    Il Tribunale ha accolto le richieste degli avvocati Salvatore Nugnes e Luigi Petrillo, legali dell'ex attaccante argentino del Napoli che attualmente milita nel Paris Saint Germain. I giudici hanno disposto il dissequestro di conti correnti e di una barca.
    A Lavezzi gli inquirenti addebitano una presunta evasione quantificata in circa 400mila euro per omesse dichiarazioni relative agli anni 2009 e 2010.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne