Escursionisti si perdono, salvati da Cc

Trovati in buone condizioni da elicottero in volo notturno

(ANSA) - NAPOLI, 17 FEB - Due escursionisti che si erano smarriti durante una gita sulle montagne fra Amalfi e Agerola, sulla Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno, sono stati salvati in serata dai Carabinieri che, utilizzando le coordinate del Gps di un telefono cellulare, sono riusciti a localizzarli con un elicottero dell'Arma alzatosi in volo notturno da Pontecagnano (Salerno). Nonostante la brutta avventura - si apprende dai Carabinieri di Salerno - le condizioni dei due, entrambi intorno ai 30 anni, sono buone. I due escursionisti avevano lanciato l'allarme proprio con il telefono cellulare dopo aver perso il sentiero che stavano seguendo per la loro gita. La centrale operativa dei Carabinieri di Salerno ha fatto alzare in volo l'elicottero e ha localizzato l'area dalla quale era partita la richiesta di soccorso. I due sono stati trovati in un'area boschiva e, dopo circa due ore, sono stati raggiunti dalle squadre di terra dei Carabinieri di Amalfi e di Agerola, coadiuvati dagli uomini della Protezione civile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Aeroporto di Napoli