Sala registrazione in nome Pino Daniele

De Magistris, orgogliosi, consegniamo altro pezzo Casa Cultura

(ANSA) - NAPOLI, 8 FEB - É dedicata a Pino Daniele la sala di registrazione del Comune di Napoli realizzata nei locali della Casa della Cultura di Pianura, immobile confiscato alla criminalità al cui interno già da diversi mesi si svolgono attività per i giovani e per il territorio. All'inaugurazione hanno partecipato il sindaco Luigi de Magistris, l'assessore ai Giovani Alessandra Clemente, Nello Daniele fratello del cantautore scomparso lo scorso anno e i ragazzi del Coro dei Sancarlini con il maestro Morelli.
    "Siamo orgogliosi - ha detto il sindaco de Magistris - perché oggi consegniamo un altro pezzo della Casa della Cultura che è un punto di riferimento, luogo sicuro dove si fanno formazione, musica e cultura che sono le armi del riscatto della città insieme alla voglia di partecipazione democratica dei cittadini". La sala è stata realizzata in un locale insonorizzato secondo le vigenti norme di sicurezza ed è dotata di attrezzature professionali all'avanguardia per la produzione e la promozione di attività musicali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne