Quarto: sindaco Capuozzo ci ripensa, 'vado avanti'

Ritirate le dimissioni presentate dopo inchiesta procura Napoli

 Il sindaco di Quarto, Rosa Capuozzo, potrebbe ritirare in extremis le dimissioni presentate lo scorso 21 gennaio. Eletta nella lista M5S da cui era stata espulsa per aver rifiutato il diktat dei vertici pentastellati a dimettersi dopo il caso De Robbio (il consigliere indagato dalla Dda di Napoli per presunte minacce rivolte proprio al sindaco), Capuozzo si era successivamente dimessa dinanzi allo sgretolamento del suo gruppo di consiglieri (sei dimissionari) e della giunta (abbandono di tre assessori). La decisione era stata presentata come irrevocabile. Nei giorni a seguire, però, si è fatta strada l'ipotesi di un clamoroso dietrofront: il sindaco potrebbe ritirare le dimissioni per evitare il commissariamento dell'ente e governare con l'appoggio di due liste civiche di opposizione. Oggi, ultimo giorno utile per l'eventuale dietrofront, Capuozzo incontrerà la stampa alle 17.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne