Sassaiola contro bus dell'Anm a Napoli

In azione baby-gang di 6-7 ragazzini. Vallini, è intollerabile

(ANSA) - NAPOLI, 5 FEB - Ennesima sassaiola contro un bus dell'Anm a Napoli: nel pomeriggio, una baby gang ha preso di mira un mezzo della linea 151, partito da piazza Garibaldi. All'altezza di porta Nolana-corso Garibaldi una baby gang, composta da 6-7 ragazzini, ha colpito dei sassi il bus mandando in frantumi un vetro. A bordo del mezzo c'erano una trentina di viaggiatori che, spaventati dai colpi, hanno iniziato a urlare creando una situazione di panico. Il conducente ha dovuto interrompere la corsa per verificare i danni subiti ed informare la centrale operativa ANM e le forze dell'ordine. Il bus ha riportato la rottura del vetro soprastante la porta anteriore.
    Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia.
    "Rivendichiamo da subito migliori condizioni di lavoro e di sicurezza collettiva per i lavoratori, per gli utenti e per i mezzi del servizio pubblico. É intollerabile continuare a lavorare in queste condizioni", ha commentato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza dell'USB Adolfo Vallini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne