Quarto, indagati due consiglieri

Avrebbero reso false dichiarazioni all' insediamento

(ANSA) - QUARTO (NAPOLI), 4 FEB - Due consiglieri del Comune di Quarto, Ferdinando Manzo (M5S) e Giovanni Santoro (lista civica 'Uniti per Quarto') risultano indagati dalla Procura di Napoli per falso in atto pubblico. I due consiglieri - per contenziosi economici aperti con l'ente comunale - sarebbero stati ineleggibili. L'accusa verte su una falsa dichiarazione che sarebbe stata resa all'atto dell'insediamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne