Forse anticipato black out a Capri

Interventi di riparazione dopo smottamento nella notte

(ANSA) - CAPRI (NAPOLI), 31 GEN - Potrebbe essere anticipato a oggi pomeriggio il black out elettrico programmato da stasera sull'isola di Capri (Napoli) per effettuare dei lavori di riparazione della tubatura che era stata danneggiata nella giornata di ieri durante i lavori per la posa di cavi per l'elettrodotto sottomarino di Terna. Lo stop deciso in un primo momento per consentire il ripristino dell'alveo sarebbe dovuto scattare dalle 23,30 di oggi alle 6,30 di domani. Invece nella notte si è verificato uno smottamento nel sottosuolo a Marina Grande a causa dell'anomalo flusso d'acqua nell'area della Banchinella verso il mare e fuori dall'alveo naturale che venerdì pomeriggio era stato danneggiato. Di qui la decisione di intervenire anticipando i tempi per poter eliminare il danno: bisognerà lavorare in sicurezza interrompendo le attività della centrale elettrica. In queste ore sono in arrivo i tecnici da Napoli. La riparazione riguarderà la condotta che raccoglie le acque di raffreddamento dei motori della centrale elettrica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne