Indagine Camera Commercio:Maddaloni, per me nessun sequestro

(v. "Indagine progetti Camera Commercio Napoli,..." delle 14:58)

(ANSA) - NAPOLI, 29 GEN - "Nei miei confronti non è stato emesso alcun provvedimento di sequestro conservativo. L'unica contestazione addebitata è relativa esclusivamente al fatto che avrei dovuto far rilevare a due componenti dell'esecutivo camerale, durante i lavori della Giunta, l'obbligo di astenersi dal voto su progetti che vedevano interessate le associazioni imprenditoriali a loro riconducibili. Per questo unico generico rilievo sono stato invitato a dedurre dalla Procura regionale della Corte dei Conti a titolo esclusivo di presunta colpa (e non già dolo) 'in via meramente sussidiaria' e in ragione di un importo esiguo che contesteremo nella sede opportuna". Così l'ex presidente della Camera di Commercio, Maurizio Maddaloni, commenta l'indagine della Guardia di Finanza sull'ente camerale.
    Maddaloni ribadisce "piena fiducia" nella magistratura contabile e "totale collaborazione con gli inquirenti". ''Tengo piuttosto a ribadire - dice - che il presidente dell'ente non può è deve interviene sugli aspetti meramente gestionali che sono di esclusiva competenza degli uffici. Fin dall'inizio della mia consiliatura, peraltro, la Giunta ha immediatamente provveduto a varare un apposito regolamento per le attività promozionali contenente le regole alle quali attenersi".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli