Ucciso a coltellate: fermato 24enne

Sette fendenti a vittima con coltello da cucina dopo lite

(ANSA) - NAPOLI, 28 GEN - É stato fermato con l'accusa di omicidio premeditato l'uomo che, nel pomeriggio, è stato rintracciato e condotto nella caserma dei carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli) nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Vincenzo Artistico, 34 anni.
    Si tratta di Domenico Prospero, 24 anni, che, secondo gli inquirenti, nel corso di un'animata lite scoppiata per futili motivi, con un coltello da cucina avrebbe colpito, con sette fendenti, la vittima, procurandogli gravi lesioni che ne hanno successivamente determinato il decesso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne