Aggredì tifoso, Daspo per due anni

Avellino, la vittima aveva applaudito gli avversari vincitori

(ANSA) - NAPOLI, 23 GEN - Il questore di Avellino ha vietato ad un 29enne di Avellino, per due anni, l'accesso agli impianti sportivi durante lo svolgimento di manifestazioni di incontri di basket. Il giovane è ritenuto responsabile di un'aggressione ad un coetaneo avvenuta lo scorso 23 dicembre al termine della partita Scandone Avellino-Casertana.
    Secondo le indagini della Digos, non aveva gradito gli applausi che un gruppo di tifosi irpini, con senso di sportività, aveva rivolto alla squadra ospite vincitrice della gara e aveva quindi aggredito il sostenitore più vicino, ferendolo in maniera lieve.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne