Fratelli armati coltelli aggrediscono PS

A Napoli arrestati fratello e sorella, di 18 e 22 anni

(ANSA) - NAPOLI, 14 GEN - Armati di coltelli da cucina hanno aggredito i poliziotti intervenuti per sedare una rissa: è successo a Napoli dove la Polizia di Stato ha arrestato due persone, fratello e sorella.
    Gli agenti hanno bloccato Valentina e Gennaro Perugino, 22 e 18 anni, entrambi accusati di resistenza aggravata, oltraggio e lesioni. La prima si è scagliata contro i poliziotti con una mannaia da cucina, il secondo con un coltello. Due agenti sono rimasti feriti: per loro 10 giorni di prognosi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: De Luca, Regione subisce

'C'è chi pensa a fare clientela e chi a difendere siti storici'


Universiadi:Fisu,sicurezza,avvio appalti

La lettera inviata oggi al commissario e alle autorità


Napoli, delibere per adeguare impianti

Lavori al San Paolo, al Palavesuvio e al Paladennerlein


Vai alla rubrica: Pianeta Camere