Direttore Cardarelli, scossi ma sereni

'Pronti a collaborare, aspettiamo ispettori'

(ANSA) - NAPOLI, 13 GEN - "Non abbiamo avuto, per il momento, alcuna comunicazione formale sull'arrivo degli ispettori del Ministero, ma siamo pronti a collaborare". Lo ha detto all'ANSA il direttore sanitario del Cardarelli di Napoli Franco Paradiso in merito alla decisione del ministro della Salute Beatrice Lorenzin di inviare gli ispettori per fare luce sulla morte di Gabriella Cipolletta la giovane 19enne deceduta ieri a seguito di un intervento per interruzione di gravidanza. ''Siamo scossi ma sereni''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli