Morte guardia giurata, nuovo sopralluogo

Per tentare recupero portafogli e pistola, ma esito è negativo

(ANSA) - RAVENNA, 10 GEN - I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno ispezionato per due ore e mezza il laghetto della cava a Savio, nel Ravennate, vicino al quale nella notte tra il 29 e il 30 dicembre è stato ucciso con una fucilata il metronotte 42enne Salvatore Chianese, che a lungo aveva vissuto a Trentola Ducenta (Caserta), dove è stato sepolto. Non sono emersi elementi utili all'inchiesta. La speranza era quella di poter recuperare portafogli e pistola, una semiautomatica calibro 9x21, sottratti alla vittima. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne