Uccide moglie e figlia, tenta suicidio

Ucraino di 44 anni ora ricoverato in ospedale

(ANSA) - NAPOLI, 9 GEN - Ha ucciso la moglie di 30 anni e la figlia di 4, poi con lo stesso coltello ha tentato il suicidio.
    E' avvenuto in via Licola Mare, nel territorio del comune di Giugliano (Napoli). A compiere il gesto un ucraino di 44 anni, che ora è ricoverato in stato di fermo in ospedale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi, 868mila euro per Virgiliano

Comune Napoli approva delibera per adeguamento e manutenzione


 (ANSA)

Universiadi:al via tour nelle università

Prima tappa Caserta. Presto anche negli altri atenei campani


Universiadi: Adsp, siamo disponibili

Spirito, momento di rilancio per la città da affrontare uniti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere