Muore mentre fa footing,salma senza nome

Deciso affidamento a familiari ma vittima è senza documenti

(ANSA) - NAPOLI, 9 GEN - Muore mentre fa footing, gli inquirenti dispongono l'affidamento della salma ai familiari ma la vittima è senza documenti e il cadavere è ora in attesa di identificazione in ospedale: è successo oggi a Pozzuoli (Napoli).
    L'uomo, di circa 40 anni, è morto a causa di un infarto, così come accertato dal 118. La salma è ora nella camera mortuaria dell'ospedale della cittadina flegrea in attesa che qualcuno si presenti per identificarla.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli